Il Modello dei Quattro codici è un modello innovativo che descrive lo sviluppo della persona e il suo processo evolutivo di umanizzazione attraverso l’integrazione delle tre dimensioni: corporea, psichica e spirituale.

L’ipotesi alla base del modello risponde ad una domanda fondamentale: poiché la struttura della realtà ha una dinamica relazionale, all’interno di quali relazioni ognuno di noi impara chi è, come si cresce, come si costruiscono relazioni autentiche, come si abita il proprio tempo in maniera generativa? La risposta non poteva che essere una: nella famiglia. 

Le relazioni originarie vissute in famiglia si costituiscono come codici (materno, paterno, filiale e fraterno) disegnano quindi una matrice capace di descrivere ed interpretare le dinamiche umane nelle sue relazioni fondamentali: con sé stessi, con gli altri, col mondo (dall’interiorità alla vita comunitaria, dalle dinamiche di coppie alla vita familiare, dalle organizzazioni alla vita consacrata). Ogni codice comprende atteggiamenti, comportamenti, sentimenti, pratiche peculiari definiti tratti.

Il modello accoglie e armonizza discipline molto diverse tra loro, come le scienze umane, la filosofia dialogica, l’espressione artistica e poetica, le scoperte della fisica quantistica e della neuropsicologia, e pone a suo fondamento la visione dell’uomo contenuta nell’antropologia biblica.

Prossimo evento: Genitori ed Educatori Generativi